Il petrolio greggio scivola mentre i mercati si diffondono virus, possibilità di tagli alla produzione

Abbiamo visto scivolare il prezzo del greggio in alcuni dei periodi peggiori della storia, ma cosa significa questo per i mercati nel clima attuale? Vediamo perché il prezzo del greggio è sceso in alcuni dei periodi peggiori della recente storia del mercato.

Il calo dei prezzi del petrolio continuerà molto probabilmente man mano che la domanda degli Stati Uniti diminuirà man mano che ridurremo il nostro consumo di energia. L’aumento della produzione dalla Cina viene visto come una possibile ragione del calo dei prezzi del petrolio. Il governo cinese sta lavorando duramente per cambiare le sue fonti energetiche, dal carbone all’elettricità, all’energia eolica e solare.

Paesi come gli Stati Uniti, il Regno Unito e l’UE hanno tutti annunciato un blocco del loro consumo di energia per ridurre la loro dipendenza dal petrolio mediorientale. Cina, Brasile e India dovrebbero emergere come leader quando si tratta di sviluppare i propri bisogni energetici.

Il calo dei prezzi del petrolio ha causato grossi problemi a molti investitori e speculatori. Gli speculatori investono in futures sul petrolio, quindi possono acquistarli a una data futura predeterminata. Gli investitori che acquistano questi contratti futures sperano di trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi.

Se il petrolio diventa troppo basso, gli investitori che hanno venduto i contratti non avranno indietro i loro soldi e saranno costretti ad aspettare fino a quando i prezzi saliranno. Mentre il mondo continua a stringere la cintura, la quantità di olio prodotta diminuisce. Questa è una brutta notizia per gli speculatori che vogliono fare profitti ora.

Ciò che questo significa per gli speculatori che vogliono guadagnare ora è che potrebbero dover aspettare ancora di più per i loro soldi. Per proteggersi, alcuni inizieranno a utilizzare il proprio denaro in altri luoghi in cui non vi è alcuna possibilità di liquidazione. Alcuni trader e investitori potrebbero essere costretti a trattenere il proprio denaro fino a quando i prezzi non saliranno nuovamente.

Man mano che i prezzi del petrolio scendono, il prezzo della benzina continua a salire nella maggior parte delle aree del mondo. Ciò può indurre alcune persone a pensare che la benzina sia l’unica energia richiesta. Tuttavia, molte aree del mondo troveranno che vengono utilizzate anche altre forme di energia.

Quando i prezzi del petrolio caleranno, anche il prezzo degli alimenti diminuirà. Ci sarà meno carne disponibile. La maggior parte dei paesi dovrà trovare altri modi per produrre cibo, poiché la zootecnia e altre forme di agricoltura animale sono colpite dal calo della fornitura di petrolio.

Se i prezzi del petrolio e di altre energie continuano a calare, allora i prezzi di molte forme di merci ricominceranno a salire. Ciò significa che questa volta i consumatori avranno più denaro da spendere per altri articoli. Il prezzo di alcuni prodotti alimentari sarà più elevato perché i consumatori avranno più denaro da spendere.

Questa volta, i consumatori compreranno di più per cercare di ottenere il massimo rimborso per i loro investimenti nei prezzi del petrolio. Quando i prezzi del petrolio saliranno, ci saranno meno soldi da spendere per altri oggetti. Questo è un modo in cui l’economia globale diventerà instabile.

Le persone lavorano per lunghe ore e può richiedere un tributo alla nostra salute. Una società malsana in cui le persone non hanno abbastanza soldi per prendersi cura di se stesse o di coloro che amano non è salutare per il mondo. La combinazione di entrambi causa cattiva salute e inefficienza nel mondo.

Non è chiaro se il calo dei prezzi del petrolio sarà positivo o negativo per il mondo. Con il rallentamento generale dell’economia mondiale, alcune persone saranno più inclini a ridurre i propri consumi, il che potrebbe portare a una migliore salute. al contrario di una società malsana.

SKYE STOCK BROKERS in Italia