Wall Street si apre più intensamente alimentato da forti cifre sugli utili

Le vendite e i profitti sono saliti alle stelle. Ad esempio, le vendite di case esistenti a marzo erano più forti di febbraio. Sia i suoi prezzi che i costi erano notevolmente inferiori. Grazie in gran parte alle macchinazioni monetarie aggressive della BCE, meno di zero i costi di finanziamento dall’anno scorso sono stati onnipresenti nel vecchio continente.

Bene, in parte, il mercato del lavoro rimane forte e, dato il rapporto di venerdì scorso, potrebbe effettivamente diventare più forte. Il mercato del lavoro rimane forte ei dati sulle aperture di lavoro riflettono il fatto che i lavoratori hanno acquisito un po ‘di potere in termini di poter lasciare un lavoro e trovarne un altro se lo desiderano. I mercati sono in aumento, la volatilità è in calo, la Francia non sta andando a Frexit, i posti di lavoro sono abbondanti e gli utili societari hanno sorpreso anche le proiezioni spesso rosee degli analisti di sell-side al rialzo. Allo stesso modo, un mercato toro globale di quasi un decennio in titoli azionari e reddito fisso non è riuscito a iniettare molta forza nel sistema bancario perennemente scricchiolante della contea.

Mentre i negozi potevano ancora essere redditizi con i francobolli, i benefici presto si sono attenuati. Il negozio, Louis Sommer’s Grocery, non era in contanti e portava e si occupava di clienti a reddito medio-alto e alto reddito. Con l’aggiunta di altri negozi, Jules sentiva di aver bisogno di persone addette alla gestione. A mano a mano che venivano aggiunti, Henry stabiliva che, oltre ai numerosi supervisori che lo segnalavano, specialisti nei vari reparti alimentari avrebbero consentito a ciascun supervisore di coprire ulteriori negozi, essendo gli specialisti più esperti nelle loro aree di competenza. A quel tempo c’erano almeno quindici negozi Hinky Dinky. Il primo negozio nel centro di Hinky Dinky, che si trovava nelle vicinanze (tra Douglas e Dodge), era gestito da Jack Newberg.

Le catene giganti avevano compratori sul campo che, non solo si mantenevano al passo con le diverse condizioni, ma potevano essere contati per gli ordini più grandi, dirigendo quindi i migliori prodotti di qualità nei singoli negozi che potevano sfruttare al meglio la qualità premium. Di solito una catena regionale da qualche parte nel paese, affamata di un volume aggiuntivo, introdurrebbe i francobolli. Per aggiungere legittimità, le piccole catene regionali, come Hinky Dinky, sono state incoraggiate ad aderire. Grandi catene regionali della città, come Penn Fruit a Philadelphia, Weingarten’s a Houston, Star Markets a Boston, Big Bear a Columbus e Millers a Denver, hanno visto il valore dell’idea di Jules e si sono uniti a lui.

SKYE STOCK BROKERS in Italia